Documenti aziendali

Di seguito sono riportati i documenti principali che definiscono le regole della società, le responsabilità e i poteri dei suoi organi statutari, nonché il rapporto tra di essi.

La Società non è tenuta ad applicare i principi di corporate governance in conformità alle disposizioni della Legge sulla contabilità.

Il 12 aprile 2024, il consiglio di amministrazione di MBF Group SA, società con sede legale a Varsavia, ha annunciato pubblicamente quanto segue Dichiarazione dell’azienda sull’ambito della conformità dell’Emittente ai principi di corporate governance contenuti nell’appendice alla Risoluzione n. 1404/2023 del Consiglio di Amministrazione della Borsa di Varsavia del 18 dicembre 2023. “Le migliori pratiche per le aziende quotate su NewConnect 2024”.

 


 

La Società adotta un modello di business e una strategia aziendale che devono tenere conto delle aspettative degli azionisti e soddisfare le esigenze degli stakeholder, compresa, nella misura appropriata al tipo e alle dimensioni della sua attività, la considerazione delle questioni ESG.

La Società adotta una politica di informazione trasparente e affidabile e garantisce una comunicazione sistematica e corretta con gli investitori e gli analisti.

Il consiglio di sorveglianza e il consiglio di gestione sono fondamentali per il corretto funzionamento dell’azienda, il suo sviluppo a lungo termine, il raggiungimento degli obiettivi strategici e risultati soddisfacenti. Al fine di garantire i più elevati standard di governance e supervisione della società, coloro che decidono l’elezione dei membri del consiglio di gestione o di sorveglianza si adopereranno per garantire la completezza e la diversità di tali organi, tra l’altro in termini di istruzione, competenza, esperienza professionale e genere, in modo che i membri del consiglio di gestione e di sorveglianza siano nominati con le qualifiche, le competenze e l’esperienza necessarie affinché tali organi possano adempiere correttamente ai propri doveri e responsabilità.

Pur mantenendo l’indipendenza di opinione e di giudizio, i membri del consiglio di gestione e di sorveglianza devono agire nell’interesse dell’azienda.

Un controllo interno efficace, la gestione del rischio, il monitoraggio della conformità e le soluzioni di audit interno adeguate alle dimensioni dell’azienda e alla natura e alla scala delle sue operazioni sono strumenti indispensabili per l’effettiva supervisione dell’azienda.